“Mockumentary ” … Quello sconosciuto!

Potrei non scrivere altro che con il titolo ho detto tutto si’, ma perchè non raccontarvi della mia beata ignoranza? Che poi non è nemmeno solo mia … ma diciamo che a me piace proprio dirlo a tutti, un po’ come quando sei ubriaca e se hai un segreto o una cosa che non vorresti far sapere nessuno, poi lo sa il mondo intero, tipo che vai in giro con un tacco rotto e lo fai vedere a tutti! Si’ insomma, del sano e puro masochismo! Settimana scorsa su Sky Arte, nuovo canale sky hanno messo in programmazione: Joaquin Phoenix – Io sono qui! (I’m Still Here) ” di Casey Affleck . Nelle Info parlava di un videometraggio sulla decisione dell’attore di abbandonare il cinema per dedicarsi all’ Hip Hop.. Ho subito sgranato gli occhi e ho detto “Ma perchè ?!! Perche’ uno con tale bravura fa tutto cio’ !!?”  Allora curiosa come una scimmia (si’ lo sono tantissimo) ho iniziato a vederlo. Ero incredula al punto da chiamare mio marito per dirgli di venire a vederlo insieme a me,  quando lui, si’  Joaquin Phoenix, inizia a pippare cocaina grasso come un porco e a cantare rap scarsissimo… Ma l’apice l’ha toccato quando un suo amico gli ha cacato in testa mentre lui dormiva ..(va beh scene trash..ma immaginatevi il mio stupore!). Interviste al David Letterman Show, Red carpet , ecc. Insomma lo abbiamo visto tutto e come due “Babbi”  ne abbiamo parlato per due giorni convinti che cio’ avevamo visto fosse vero !
Fino a ieri, quando spulciando nel web scopro che cosa è  un “mockumentary ” ovvero un documentario Fake! E tra i piu’ celebri vi e’ proprio quello che avevamo visto! Si lo so niente di grave, ma mi ha ha dato da riflettere che a volte la beata ignoranza  paga, perchè se avessi saputo da subito che tutto era falso, la risata, lo stupore, il disgusto non lo avrei avuto! Sicuramente Joaquin è stato un grande: ho letto che è rimasto nel personaggio per tutto il tempo e nessuna delle persone del settore sapeva che si trattava di un falso! Ma noi siamo davvero sicuri di voler sapere sempre tutto? Vogliamo davvero essere consapevoli di quello che sta succedendo, o amiamo avere un po’ di sana beata ignoranza?

The wolf of Wall Street, Piu’ che Wolfy ho visto Porky’s!

wolf-of-wall-street-poster2-610x903

Domenica pomeriggio sono andata al cinema a vedere ” The  wolf of wall street”, con lo stesso entusiasmo di una ragazzina che torna a scuola dopo le vacanze estive ( chissà perchè eravamo tutti gasati a tornare, credendo forse che le vacanze ed un po’ di mare ci avessero reso delle fighe pazzesche…manoncredoproprio ). Bene , vi avviso che questa è un’opinione personale, apprezzerei commenti opposti per capire e magari ricredermi, ma dopo mezz’ora di film ( interpretato benissimo..dai che forse il Di Caprio la satuetta sta volta la alza )  potrei sintetizzarvi la trama così: soldi- sesso- successo -droga- soldi- soldi-sesso- sesso- sesso-droga -droga- droga-soldi -sesso- sesso – sesso- fig@ fig@ fig@e ancora fig@ – soldi – droga droga- droga, insomma un Porky’s di lusso. Lo so che la maggior parte di voi ometti ora correrà al cinema in prima fila, ma forse il film poteva avere un po’ più di mordente ed invece ..Bah forse ero io che credevo di andare a vedere il film della vita , forse come sempre avere troppe aspettative non fa mai bene? Il lato positivo comuque c’è, ed è stato evadere da casa per ben 3 e dico 3 oreeeeeeeee ! Lasciando mio figlio nel bel mezzo dei secondi tempi con mio marito e le due televisioni strategicamente accese, in sala ed in cucina (una sui campi e l’altra sul televideo) …ma tranquilli  è sopravvissuto!
E voi lo avete visto?